Stagione delle Cove - Allevamento Soncini

Vai ai contenuti

Menu principale:

Stagione delle Cove

Canarini Lipocromici
La stagione delle cove

Ogni anno formiamo 69 coppie, ognuna delle quali viene alloggiata in gabbie da 60 cm. La preparazione per le cove inizia a fine Novembre, come prima cosa suddividiamo i soggetti per sesso e tipo e li alloggiamo in volierette da 120 cm. in due locali diversi, questo perchè ai maschi grazie all'utilizzo del programmatore elettronico, iniziamo ad allungare il fotoperiodo.
Prima di ogni tipo di cura, facciamo analizzare le feci (analisi che poi ripetiamo 3-4 volte all'anno) più analisi con "tampone" su 5-6 soggetti a campione, dopodichè se non si presentrano particolari patologie i soggetti vengono preparati per le cove solo con somministrazione di multivitaminico generico, e negli ultimi giorni prima della formazione delle coppie gli somministriamo vitamina E.
Come tutti gli anni i giorni 26 e 27 Dicembre sono dedicati alla composizione delle coppie, forse uno dei momenti più cruciali dell'anno nel quale bisogna accoppiare soggetti sani che si compensino e senza trascurare la genetica, soprattutto per quanto riguarda la consanguignità; per questo motivo l'allevamento è catalogato con un programma di gestione che aiuta a ritrovare facilmente il grado di parentela.
I soggetti prescelti vengono alloggiati nelle gabbie con divisoria (questo permette che maschio e femmina inizino a famigliarizzare senza però che possano venire a contatto). Dopo qualche giorno quando le femmine entrano nella fase amorosa, sistemiamo nidi in vimini con qualche filo di juta e quando inizierà a costruire il nido togliamo la divisoria e la coppia è formata a tutti gli effetti; quando il primo uovo viene deposto lo sostituiamo con uno finto e così anche per il secondo, terzo e quarto, dopodichè dividiamo il maschio dalla femmina, rimettiamo le uova vere e parte la cova che durerà 13-14 giorni.
Al sesto giorno di cova eseguiamo la speratura delle uova per controllare che siano state fecondate. Arrivati al tredicesimo giorno le uova si schiudono ed iniziano i 5-6 giorni più difficili per la sopravvivenza dei pulli, per quest motivo tutte le sere procediamo con l'imbecco di una pappina concentrata di vitamine e proteine.



Torna ai contenuti | Torna al menu